Chi siamo

La nostra mission

Promuovere il passaggio a un sistema alimentare equo e a base vegetale, che ci consenta di vivere senza oltrepassare i limiti del pianeta (planetary boundaries) e di riforestare la Terra.

La nostra visione

Un Trattato Plant Based globale come complemento alla Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici, per concretizzare la transizione ad un sistema alimentare a base vegetale.

Programmi del Trattato Plant Based:

Raccolta di adesioni al Trattato Plant Based

La nostra teoria del cambiamento consiste nel creare una pressione dal basso verso l'alto sui governi affinché negozino un trattato globale a base vegetale, ottenendo l'appoggio di milioni di persone, tra cuicelebrità, scienziatiepolitici di spicco, decine di migliaia digruppieaziende e centinaia di città.

Trattato Plant Based nei Comuni

Stiamo costruendo una rete di sostegno e creando gruppi di lavoro specifici per il Trattato Plant Based con l'obiettivo di introdurre mozioni presso i Consigli Comunali affinché aderiscano al Trattato Plant Based e includano strategie alimentari a base vegetale nei loro attuali piani d'azione per il clima, la biodiversità e la povertà alimentare. I Comuni si impegneranno così ad aumentare l'accessibilità dei cibi vegetali e a diffondere campagne di informazione pubblica sui benefici delle diete a base vegetale.

Cambiamenti nei menù e campagne di informazione pubblica

Stiamo diffondendo la nostra serie di Guide del Trattato Plant Based che raccolgono spunti e proposte per scuole, università, case di riposo e strutture sportive allo scopo di ampliare le opzioni di cibo vegetale e portare più informazione all'interno delle istituzioni. Realizziamo guide per le università, promuoviamo l'etichettatura delle emissioni di anidride carbonica dei piatti dei menù e introduciamo settimane/mesi plant based nelle università durante tutto l'anno, sfruttando ricorrenze come il Mese della Terra, la Giornata Mondiale Vegan e il Veganuary.

Pressione alle conferenze globali sul clima

Ci impegniamo ad interagire con le Nazioni Unite alle conferenze globali sul clima, come la Conferenza delle Parti (COP) dell'UNFCCC, la Conferenza sul clima di Bonn e le consultazioni sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) dell'ECOSOC delle Nazioni Unite, per spingerle ad attuare una politica alimentare a base vegetale nei loro programmi. Abbiamo pubblicato il nostro primo report scientifico, Safe and Just, nel dicembre 2023.

Formazione e capacity building

Consolidiamo e facciamo crescere il movimento vegan offrendo strumenti di formazione, avvicinando nuovi sostenitori e avviando team di impatto sul territorio.

Scarica la sintesi della nostra mission e dei nostri programmi 👇🏽

I nostri valori

Incorporiamo l'ecologia e la giustizia climatica, una struttura organizzativa democratica, i principi di diversità, equità e inclusione, un team internazionale e lo sviluppo della leadership locale.

Ambiente

La nostra attenzione per l'ambiente è rivolta a un sistema alimentare sicuro e giusto. Alla base della nostra crisi climatica c'è il nostro rapporto con la natura e gli altri animali, oltre a questioni di ingiustizia intragenerazionale e intergenerazionale. Una volta cambiata la nostra visione del mondo e aiutate le persone a comprendere l'interconnessione di tutta la vita sulla Terra, potremo orientarci verso un modo di vivere rispettoso e sostenibile sul pianeta, dove le foreste coabitano con i difensori della terra indigeni e con altre specie.

Giustizia climatica

Riconosciamo che l'impatto della crisi climatica non è percepito in modo uniforme in tutto il mondo. Assumiamo una posizione intersezionale, ci opponiamo a tutte le forme di discriminazione e costruiamo coalizioni con gruppi ambientalisti e altri gruppi di giustizia sociale. La discussione sull'agricoltura animale ha bisogno di uno spazio centrale nel movimento per la giustizia climatica, compresa l'accessibilità a cibi nutrienti a base vegetale.

Democrazia

Il nostro approccio di leadership di gruppo in espansione aiuta a costruire un movimento dal basso verso l'alto, promuovendo al contempo l'autonomia politica ed economica regionale e nazionale. Incoraggiamo lo sviluppo della leadership locale condividendo risorse e strumenti e offrendo formazione, che a sua volta ispira altri nella comunità globale.

Diversità, equità e inclusione

Promuoviamo la diversità, l'equità e l'inclusione attraverso l'impegno a creare un team rappresentativo a livello globale nei nostri processi di assunzione.

Collaborazione e partnership

Collaboriamo con la nostra base di sostenitori e forniamo strumenti e formazione che li mettono in grado di agire. Collaboriamo con gruppi che la pensano come noi e che possono realizzare parti speciali dei nostri programmi. Assistiamo le città e i loro consiglieri nello sviluppo di strategie per l'approvazione di mozioni sui trattati a base vegetale e forniamo consulenza su come implementare e fornire le migliori pratiche di politica alimentare a base vegetale.

 Il nostro 2023

Report e pubblicazioni

Rapporto di Plant Based Treaty che illustra l'economia delle ciambelle vegane

Report "Safe and Just" 2023

Vegan Donut Economics: l'approccio economico del Trattato Plant Based al sistema alimentare